LUNEDI 22 FEBBRAIO | ORE 19:00 | CINEFORUM+ CON LA REGISTA ANNA DI FRANCISCA

Stimolati dalla visione del suo film “Due uomini, quattro donne e una mucca depressa” abbiamo incontrato la regista e sceneggiatrice Anna Di Francisca, milanese di nascita e romana di adozione, nominata al David di Donatello nel 1997 come miglior regista esordiente per il film “La bruttina stagionata”, ma masticava riprese da lungo tempo avendo, tra l’altro, fatto l’aiuto regista e segretaria di edizione di registi come Giuseppe Bertolucci, Gianni Amelio, Pal Gabor.

Ottiene numerosi riconoscimenti in vari festival con “Fate un bel sorriso” ed inizia anche a lavorare per la tv dove firma per Raiuno la regia di celebri serie televisive come “Un medico in famiglia” e “Le ragioni del cuore”. Ha scritto e realizzato anche interessanti documentari tra i quali spiccano “Il mondo di Mad” su Maddalena Sisto e quello sulla pena capitale “Quando lo Stato uccide”.

L’ìncontro con la regista Di Francisca, al quale sono intervenuti tra gli altri il maestro Paolo Perna autore della colonna sonora e Massimo Righetti che ha curato la distribuzione per Mariposa Cinematografica del film di produzione italo-spagnola “Due uomini, quattro donne e una mucca depressa”, è stato una tappa significativa del nostro parlare di cinema ma anche nel percorso verso la Giornata Internazionale della Donna, una interessante occasione per riflettere e stimolare il dibattito su politiche di genere e universo creativo femminile.